Lecitina benefici salutari

0
26

Quali benefici per la salute Si possono ottenere prendendo lecitina

Ogni cellula del nostro corpo contiene lecitina e svolge un ruolo vitale all’interno di ogni cellula effetti benefici sul cuore e sul sistema vascolare e sul fegato, consentendo di mantenere il nostro pensiero chiaro nonostante l’invecchiamento e di ridurre la fatica.

Lecitina benefici salutari

Luoghi di manifestazione

La lecitina si trova in molti dei nostri alimenti, le uova possono contenere una più grande lecitina d’uovo, nella carne, lievito di birra, legumi in soia, cereali, noci e verdure in cavoli e cavolfiori. Tanto vale gettare la lecitina sul nostro cibo.

Impatto sul miglioramento delle prestazioni

E ‘ anche usato come emulsionante per mescolare olio e acqua, quindi si trova abbondantemente in gelato, maionese e margarina. Una delle fonti più comuni è la soia. Prima della scoperta della soia, la maggior parte della lecitina poteva essere ottenuta dall’uovo.

Perché gli atleti usano la lecitina

La lecitina funziona come olio motore per il sistema nervoso, permettendo di trasmettere i vari stimoli senza impedimenti attraverso di essa, che può essere percepito come tempi di risposta più rapidi e contrazioni muscolari più forti. Come bonus, promuove anche il metabolismo dei grassi.

Perché gli atleti usano la lecitina

Prestazioni sanitarie

Non sono noti sintomi da carenza di lecitina. Utilizzare opzioni basate sulla ricerca, la lecitina può essere utile nel trattamento dei seguenti sintomi.

Per saperne di più

La lecitina è un lipide o grasso che si trova in tutte le cellule: fornisce al nostro corpo colina, che è una vitamina essenziale per il fegato e il cervello. La lecitina è essenziale per tutte le cellule e protegge la membrana cellulare, che è in gran parte lecitina. E ‘ noto principalmente per stimolare la funzione cerebrale.

Che è dovuto al suo ruolo chiave nella produzione di acetilcolina. L’acetilcolina è un neurotrasmettitore vitale per il regolare funzionamento del cervello. Si raccomanda anche di trattare vari problemi al fegato in quanto ha effetti disintossicanti.

Stimolante cerebrale

La lecitina contiene fosfatidilcolina

Che viene metabolizzata in colina e successivamente in acetilcolina, una sostanza chimica chiave per il cervello. La lecitina influisce anche sul funzionamento del sistema nervoso. Infatti, dopo un esercizio faticoso, i livelli di colina nella goccia del corpo, con conseguente affaticamento.

Stimolante cerebrale

Bassi livelli di colina si traducono in bassi livelli di acetilcolina, il che significa che gli impulsi cerebrali (i messaggeri che fanno sapere ai nostri muscoli quando lavorare) raggiungono un bersaglio più lento.

Questo provoca un tempo di reazione più lungo e una fatica ancora maggiore. La ricerca ha dimostrato che se i corridori hanno preso Colin diversi dalla lecitina, hanno intagliato minuti nel loro tempo a più di un miglio dal gruppo placebo, e un aumento drammatico delle prestazioni sono stati osservati anche nei nuotatori.

Effetti sul cervello

La lecitina si è dimostrata efficace nella riprogrammazione del cervello e del sistema nervoso ed è stata usata per trattare una serie di disturbi psicologici, tra cui la sindrome di Tourette e la malattia di Alzheimer, e il disturbo bipolare (depressione maniacale). Questo perché la fosfatidilcolina è un fosfolipide, una sostanza liposolubile che agisce come componente principale della membrana delle cellule cerebrali, il cervello contiene fosfolipidi.

Le membrane cellulari svolgono un ruolo critico nei processi chiave del nostro corpo, compreso il trasferimento di nutrienti in e fuori dalle cellule.

La fosfatidilcolina è anche essenziale per la produzione della quantità di colina necessaria per il cervello, che poi forma acetilcolina, che diminuisce con l’età. Bassi livelli di acetilcolina portano a problemi di memoria e altri problemi di messa a fuoco.

Epatica e metabolismo

I fosfolipidi si manifestano ad alte concentrazioni in altri organi come il fegato e i muscoli. Di conseguenza, la lecitina può avere effetti benefici in molti problemi al fegato, tra cui epatite, cirrosi e avvelenamento, e seriamente.

Viene anche usato in questi casi

Accelera il flusso di grassi e colesterolo attraverso il fegato, impedendo così loro di accumulare e facilitare la lisciviazione delle tossine. Senza lecitina, i grassi si accumulerebbero nel fegato dove interferirebbero con il metabolismo.

Per ragioni simili, la lecitina è una parte importante della bile della digestione del grasso, quindi se non otteniamo abbastanza lecitina, potremmo diventare più inclini ai calcoli biliari. La colina facilita il rilascio e l’ingresso di grassi dalle cellule e colpisce anche i livelli di fosfocreatina.

Funzione cardiaca

La capacità della lecitina di facilitare il trasferimento e il trasferimento dei grassi nelle cellule può influenzare il mantenimento del colesterolo sano.

La lecitina mescola il colesterolo con altri fluidi (in questo caso il sangue) prima che possa attaccarsi alla membrana cellulare e bloccare le arterie. E ‘ strano che lo stesso meccanismo che rende la lecitina importante nella produzione di maionese possa aiutare a prevenire ictus, attacco cardiaco, aterosclerosi e calcoli biliari.

Conclusione

Qualsiasi effetto benefico della lecitina può rendere importante per gli atleti. Ci sono pochi nutrienti con meccanismi di azione estesi simili: riduzione della fatica, stimolazione cerebrale, disintossicazione del fegato, per citare alcuni suggerimenti per l’uso.

La quantità varia tra la quantità media giornaliera, ma anche tra le quantità utilizzate.

Per ridurre il colesterolo, si raccomanda di somministrare 900 mg al giorno. Per migliorare i problemi fisiologici, una dose di 10 g tre volte al giorno non è raro, ma tale dose è raccomandata solo sotto controllo medico. La tempistica deve essere assunta tre volte al giorno durante i pasti.

Suggerimento

Cercare prodotti contenenti almeno fosfatidilcolina in studi clinici con fosfatidilcolina pura.

Sinergia della lecitina

La lecitina aiuta ad assorbire le vitamine liposolubili come le vitamine A, D, K ed E. effetto tossico della lecitina. Alcuni hanno avuto effetti collaterali lievi ma spiacevoli con dosi più alte (oltre 30grammi), sintomi addominali, diarrea, odore di pesce e nausea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here