Benefici per la salute di glutammina

0
19

Glutammina tutto su questo acido amminico

Glutammina o L-glutammina è l’amminoacido più abbondante nel sangue e nel muscolo. Svolge un ruolo nella sintesi proteica, protezione immunitaria, mantenendo l’integrità della parete intestinale e l’equilibrio acido-base del corpo. Viene utilizzato anche nella produzione di glucosamina endogena che, a sua volta, aiuta a riparare cartilagini e tendini.

Benefici per la salute di glutammina

La glutammina non è considerata un aminoacido essenziale

Perché il corpo è in grado di sintetizzarla da solo, da diversi alimenti, secondo le sue esigenze. Un esercizio fisico moderato e regolare aumenta i livelli di glutammina nel sangue, ma lo stress estremo può ridurlo in modo significativo ustioni gravi, traumi gravi, interventi chirurgici.

L’organismo può diventare bersaglio di varie infezioni

Questo sembra essere il caso, per esempio, della cosiddetta sindrome della formazione eccessiva. Atleti, attenti alla formazione eccessiva per produrre glutammina. Si tratta di una forma di esaurimento e indebolimento del sistema immunitario che colpisce gli atleti.

Che seguono per esempio

Una maratona o qualsiasi altra attività

Che è particolarmente esigente in termini di resistenza fisica. Dopo un esercizio molto intenso, le riserve muscolari di glutammina diminuiscono. Se il tempo di recupero era insufficiente per ricostituirli, potrebbe verificarsi una carenza, che renderebbe l’atleta più vulnerabile alle infezioni.

Che seguono per esempio

Il farmacista sottolinea tuttavia

Che la sindrome dell’eccesso di formazione non colpisce solo gli atleti. Ecco le sue spiegazioni. Il danno immunologico si verifica quando la capacità del corpo di ricostruirsi e resistere allo stress viene superata. Così, durante un intenso esercizio o un allenamento rigoroso.

La produzione di radicali liberi è aumentata

Questo sovraccarico provoca l’esaurimento degli antiossidanti dell’organismo, come il glutatione. Riposo e alimentazione normalmente rifornisce le scorte di enzimi antiossidanti. Per esempio, mentre un regolare programma di esercizio fisico di solito porta ad un aumento delle difese immunitarie, la formazione eccessiva può portare ad esaurimento.

Diversi fattori possono aggravare

Questo esaurimento il primo è il tasso di stress generale dell’individuo

Ad esempio, i sintomi di una formazione eccessiva possono verificarsi in una persona che segue un programma di esercizio relativamente leggero, ma che subisce stress significativi nella sua vita quotidiana. I sintomi di eccesso di formazione sono frequenti raffreddori.

Diversi fattori possono aggravare

Fatica inspiegabile o meno sonno ristoratore

Sono contrari al miglioramento della vitalità che ci si può aspettare da un programma di esercizio. Sebbene i risultati degli studi non siano sempre concordi, in studi con risultati positivi, l’assunzione di glutammina.

Prima o subito dopo un intenso esercizio

Fisico ha contribuito a prevenire la perdita di difese immunitarie. Sebbene il corpo produca normalmente tutta la glutammina di cui ha bisogno, una carenza può verificarsi durante lo stress fisiologico estremo causato da un grave incidente, ustioni gravi, interventi chirurgici, malattie gravi.

In questi casi la resistenza immunitaria può essere compromessa

Così come l’integrità della parete intestinale

Che può portare alla comparsa di varie infezioni. E ‘ stato anche osservato che un eccesso di formazione potrebbe causare la carenza di glutammina. Carne, pesce, prodotti lattiero-caseari, cereali e legumi sono buone fonti di glutammina.

Gli spinaci e il persil grezzo e il miso contengono anche questi. Si stima che nelle nostre società moderne, una dieta normale fornisce da 5 a 10 g di glutammina al giorno. Deficit di glutammina sebbene il corpo produca normalmente tutta la glutammina di cui ha bisogno.

Una carenza può verificarsi durante lo stress fisiologico estremo

Causato da un grave incidente, ustioni gravi, interventi chirurgici o malattie gravi. In questi casi, la resistenza immunitaria può essere compromessa, così come l’integrità della parete intestinale, che può portare alla comparsa di varie infezioni. E ‘ stato anche osservato che un eccesso di formazione potrebbe causare la carenza di glutammina.

In medicina convenzionale

La glutammina viene aggiunta alla dieta

Enterica o parenterale di pazienti ospedalizzati in terapia intensiva o sottoposti a trauma grave o chirurgia maggiore, per ridurre il rischio di infezione associata alla carenza di glutammina. Si noti che la ricerca qui di seguito menzionata riguarda solo l’assunzione orale di glutammina.

Si dice che una sostanza sia ergogena se migliora il lavoro muscolare e, di conseguenza, le prestazioni fisiche. Dal punto di vista teorico, la glutammina potrebbe essere considerata una sostanza ergogenica. Tuttavia, gli studi clinici finora condotti non hanno dato risultati conclusivi.

La risultato di una perdita di appetite

Disturbi alimentari causati, ad esempio, dall’AIDS o dai trattamenti per il cancro. Sulla base di studi su pazienti affetti da AIDS e pazienti oncologici in trattamento, la glutammina in combinazione con antiossidanti o altri aminoacidi può ridurre la perdita di peso. Questo tipo di trattamento è stato utile anche nelle persone con cachexia causata da artrite reumatoide.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here